Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x


I moduli per l'inserimento dati nel sito sono stati disabilitati per l'aggiornamento della Privacy Policy alle nuove direttive del Regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).



Cari amici,
tenuto conto del grande successo che sta avendo la competizione e dell'impegno profuso da tutti in un giusto mix tra competizione e fair play abbiamo deciso di non ammettere dal mercoledì le due squadre del Nord Italia proprio per evitare squilibri tra la fase in corso e quella del torneo del Triveneto. Non è giusto ammettere squadre che saltano la prima fase del torneo F.I.G.C., non avendo eseguito i dovuti tesseramenti.
L'anno prossimo avremo almeno un girone del Nord Italia e sin dall’inizio le squadre che vi parteciperanno avranno il tesseramento federale.
Pertanto abbiamo rettificato lo svolgimento delle fasi finali nel seguente modo ed abbiamo così l’opportunità di svolgere le fasi finali in aderenza all’organizzazione dei gironi e rispettando dei criteri di abbinamento delle squadre che consentano a tutti sia di giocare sempre che di competere per entrambi i trofei.
Con una piccola rettifica sui criteri di qualificazione per il campionato ferma restando la qualificazione delle prime due squadre si qualificheranno anche tutte le terze.
Questo ci consentirà di svolgere in maniera coerente entrambe le manifestazioni dando a tutti la possibilità di giocare sempre (primo interesse da tutelare per tutti). Al contempo con il criterio delle teste di serie le prime dei gironi non si incontreranno tra di loro.
Nella fase finale le squadre saranno inserite in quattro gironi da tre squadre per la disputa del campionato ed in un girone da quattro squadre per la disputa della fase preliminare della Coppa Italia, abbinando le squadre con sorteggio legato al criterio della classifica dei gironi eliminatori (ogni girone avrà una prima, una seconda ed una terza delle attuali fasi preliminari).
Si giocheranno le partite dei gironi nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì con una giornata di riposo per le squadre che disputano la fase finale del Campionato. .
Le prime due squadre dei quattro gironi accederanno ai quarti di finale del campionato che si terranno il giovedì.
Le quattro squadre non classificate dei gironi faranno i quarti di finale della coppa Italia con il criterio delle teste di serie incontrandosi con le squadre che hanno partecipato al girone di selezione della Coppa Italia (la prima del girone eliminatorio della Coppa Italia giocherà cioè con chi ha ottenuto meno punti del girone eliminatorio del campionato). Adottiamo tali criteri proprio per permettere a tutti di giocare e di divertirsi.
Le semifinali si giocheranno il venerdì e le finali il sabato.
In tutto nella fase finale quindi si giocheranno molte partite ed ogni squadra ne giocherà almeno 4 (mentre 5 ne giocheranno le finaliste).
Avremo così il modo di unire il giusto aspetto agonistico, salvaguardando con i criteri delle teste di serie le squadre più meritevoli, con la possibilità di concorrere, almeno fino al giovedì, comunque per la conquista di un titolo!!!
Appena avremo le classifiche definitive provvederemo al sorteggio dei gironi della fase finale, facendo in modo comunque che non si incontrino di nuovo le squadre che hanno partecipato in questa fase preliminare allo stesso girone.
Grazie a tutti per la collaborazione ed in bocca al lupo per le prossime partite!!!!

Cordialmente.

Avv. Giuseppe Mastrangelo
Prof. Avv. Luigi Melica



image

Controlla il Calendario

Continua >>

image

Controlla la Classifica

Continua >>